Difficoltà

Facile

Preparazione

10 min.

Cottura

30 min.

Porzioni

4 porzioni


Ingredienti

  • 1 kg di gnocchi di patate.

PER CONDIRE:

  • 1 cespo di radicchio
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 g di parmigiano
  • 2 cucchiai di panna
  • burro, olio e sale

Introduzione

Giovedì gnocchi, stabiliva il menù di una volta, ma questa ricetta di gnocchi al radicchio e zafferano è così facile che può essere preparata ogni volta che vorrete, senza limitazioni di giorno, con gli gnocchi freschi già pronti oppure preparati in casa, come facevano le nostre nonne. Sicuramente saranno buonissimi, se seguirete la nostra ricetta base degli gnocchi di patate.

Ultimamente sono facili da reperire anche le patate viola, con le quali creare dei coloratissimi gnocchi di patate viola. I condimenti per gli gnocchi sono tantissimi, fra i più apprezzati i classici gnocchi al ragù e quelli con i formaggi che ‘fondono’: le chicche al gorgonzola.

E’ molto difficile non ingolosirsi davanti a un bel piatto di gnocchi caldi e dal condimento cremoso, come questi profumatissimi gnocchi al radicchio e zafferano. Sono un primo piatto che piace sempre anche ai bambini e che potrete portare in tavola in mezz’ora!


Preparazione

Per gli gnocchi bastano pochi minuti di cottura. Iniziate a preparare il condimento degli gnocchi al radiccchio e zafferano, in un tegame scaldate due cucchiai d’olio con una noce di burro e fatevi appassire il radicchio a listarelle. Aggiungete la panna, lo zafferano diluito in poca acqua tiepida, salate e portate a cottura in 20 minuti.


Lessate gli gnocchi, scolateli, passateli nel tegame del condimento e saltateli mezzo minuto a fuoco vivo. Trasferite gli gnocchi al radicchio e zafferano sul piatto da portata, cospargeteli con il parmigiano

Pin It on Pinterest